europamedievale.it
 Homepage | Forum | ME Search Engine | Gallerie Fotografiche | Email
Archeologia Europea 
Castelli Rocche e Mura
Castello del Mese
Itinerari - Belgio
Europa dell'Est 
Itinerari - Francia
Itinerari - Galles
Itinerari - Germania
Itinerari - Grecia
Itinerari - Inghilterra
Itinerari - Italia
L'Europa dei Templari
La Via Francigena
Itinerari - Scozia
Itinerari - Spagna
Itinerari - Svizzera
  Oltre il Castello
  Recensioni
Risorse per Webmaster
Torna indietroItinerari - Galles
Galles: Montgomeryshire
Cuore dell'antica regione di Powys fra leggendari castelli dei principi gallesi, caratteristiche cittadine in pietra rossa, laghi e antichi percorsi dei mandriani delle Cambrian Mountains...

Da Llangollen un'altra alternativa, o un itinerario da percorrere rientrando dall'estuario del fiume Dee, e' quella di addentrarsi fra le verdi colline e i laghi del Galles centrale, seguendo la A483 verso sud, direzione Welshpool. La citta' e' completamente diversa da quelle appena lasciate, le case sono per la maggior parte costruitre con la locale pietra rossa, come del resto il potente Powys Castle, appena fuori il paese, per questo chiamato anche 'Castell Coch' ovvero 'Castello Rosso', il piu' bel maniero dell'entroterra gallese. Questa vasta fortificazione fu costruita nel 13 secolo e trasformata in splendida Manor House nel 17, con tanto di vastissimo parco, ma e' ancora facilmente identificabile la porta difesa da due torrioni cilindrici, la forma del keep ed altri elementi della costruzione medievale.

Pochi chilometri e siamo a Montgomery. La cittadina oggi ha un aspetto Vittoriano e del castello che la domina, un tempo la piu' importante fortificazione di confine fra Galles e Inghilterra - le famose 'Welsh Marches' - non restano che poche rovine in quanto fu demolito nel 1649 durante la guerra civile. Se avete tempo merita una deviazione e una visita Dolforwyn, castello del famoso principe gallese Llywelyn ap Gruffudd, forse il piu' grande antagonista di Edoardo I. Il sito e' stato oggetto di una serie di scavi archeologici ed e' stato da poco riaperto al pubblico. La sua posizione permette di spaziare con lo sguardo su tutto il Montgomeryshire e le Cambrian Mountains, e credete, ne vale veramente la pena! La solita leggenda parla dell'esistenza di un tunnel di collegamento fra il castello e il fondo valle e dovrebbe sbucare esattamente nel punto dove ora sorge il Dolforwyn Hall Hotel. Un consiglio: provate ad addentravi lungo qualche strada secondaria (spesso a carreggiata unica e con 'Passing Places') perche' molte erano, e in parte lo sono ancora, i percorsi attraverso i quali i mandriani, fin dal medioevo, attraversavano gli altopiani per portare le bestie ai mercati inglesi. Non e' difficile imbattersi ancora oggi in qualche gregge di pecore da lana...
   
 I link correlati all'argomento
  Borderlands Official Site
  A Short Guide to Montgomery Castle
  Montgomery Nature Trail
  Dolforwyn Castle Excavation
 
Fine intervento